SimposioDiVino’s Blog

Biennale di degustazione enologica

Domini Castellare

 

Per 25 anni è stato solo Castellare di Castellina. 25 anni di successi, con la riscoperta del metodo del Chianti nel fiasco del “Governo di Castellare”; con la fedeltà ai vitigni autoctoni per un Chianti Classico autentico; con la Riserva Chianti Classico e la Riserva speciale “Vigna il Poggiale” sempre ai massimi punteggi delle guide e ripetutamente coni tre bicchieri del Gamberorosso; con i vitigni internazionali vinificati in purezza; con il Vinsanto S. Niccolò, fatto come Dio comanda, senza il mestolo e né troppo spiritoso né troppo dolce; infine con il grande “I Sodi di San Niccolò, due volte nella classifica dei 100 Top di Wine Spectator…

Dopo Castellare di Castellina è nata Rocca di Frassinello, nel cuore della Maremma toscana: un progetto internazionale concepito con la partnership di Les Domaines Baron de Rothschild-Lafite, per dar vita ad una produzione esclusiva, nell’incontro del meglio dell’Italia e della Francia.

L’ultima grande sfida di Paolo Panerai si chiama Feudi del Pisciotto, fra Caltagirone e Piazza Armerina, azienda siciliana che affonda le sue radici nella terra che gli antichi chiamavano Enotria, capace di dare vini di qualità insuperabile, se solo si ha la pazienza e l’amore di scegliere i grandi vitigni locali e coltivarli per la qualità e non per la quantità.

 

Loc. Castellare 53011 Castellina in Chianti (Siena) 

www.castellare.it

 

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: